Tania Leòn

Tania León, nata a Cuba, rappresenta una vivace personalità nella scena musicale odierna come compositrice, direttrice d’orchestra, insegnante e consulente artistica.

Sue interviste sono state trasmesse da ABC, CBS, CNN, PBS, Univision e Telemundo.

La sua opera Ácana per orchestra è stata commissionata ed eseguita in prima assoluta dall’Orchestra Orpheus alla Carnegie Hall e dall’Orchestra Purchase College. Ancients per 2 Soprani ed ensemble misto è stato il suo primo lavoro commissionato dalla rassegna Carolina Performing Arts for the Festival on the Hill 2008. Tra le altre prime più recenti: Estampas, commissionato da Chicago a cappella, Alma per pianoforte e flauto, commissionato da Marya Martin e Atwood Songs per Soprano e pianoforte su testo di Margaret Atwood commissionato dall’Eastman School of Music e Syracuse University.

Nel Marzo 2008 Tania León è stata a Madrid con l’incarico di Ambasciatrice Artistica della Cultura Americana per gli Stati Uniti. In Aprile, è stata Compositrice/Direttrice residente presso il Conservatorio Centrale di Pechino. L’Orchestra Sinfonica Nazionale Cinese ha eseguito la prima cinese di Horizons al concerto d’apertura del Congresso Internazionale delle Donne in Musica.

Nel 2007 ha ricevuto la Borsa di studio Guggenheim e nel 2005 una commissione da parte della Fromm Music Foundation.  Nel 2006 è stata nominata Distinguished Professor dall’Università di New York. Nel 2008 ha ricevuto “La Distinción de Honor de la Rosa Blanca” dal Patronato José Martí per il suo contributo alla cultura Cubana in ambito musicale.

É stata una delle prime artiste ad essere rappresentata in WaterWorks, il nuovo programma dell’Harlem Stage/Aaron Davè Hall’s. La sua residenza di due anni all’Harlem Stage è culminata nella prima mondiale di Reflections per soprano ed ensemble da camera su testo di Rita Dove.

Nel Marzo 2005, Tania León ha collaborato insieme al Premio Nobel Wole Soyinka, all’opera pluripremiata Scourge of Hyacinths. Basato sui racconti di Soyinka Samarke and Other Markets I Have Known, questo lavoro inaugura l’apertura dello Shaw Center for the Performing Arts a Baton Rouge,  Luisiana.

Le opere di Tania León sono state eseguite all’interno delle celebrazioni di alcuni fra i più importanti compositori del nostro tempo tra cui esecuzioni di  Rituál e Mistica, nell’ambito dello spettacolo MusicNow con l’Orchestra Sinfonica di Chicago per l’80° compleanno di Pierre Boulez. Duende, per Baritono, ensemble batà e Orchestra di percussioni, eseguita per la prima volta nel Settembre 2003 alla Fest der Kontinente di Berlino,  commissionata in occasione dell’80° compleanno di Gyorgy Ligeti.  anfarria, per ensemble di ottoni, commissionata ed eseguita per la prima volta presso la Biblioteca del Congresso, Washington DC, per la celebrazione del Centenario della nascita di Aaron Copland.

Negli ultimi anni, Tania León è apparsa come direttore ospite in tutta Europa, dove ha diretto concerti dell’Orchestra Sinfonica e Coro di Marsiglia, l’Orchestra Sinfonica di Nancy, in Francia, l’Orchestra Sinfonica delle Asturie, in Spagna, l’Orchestre de la Suisse Romande, l’Orchestra di Santa Cecilia di Roma, Gewaundhausorchester, Lipsia, Germania e l’Orchestra della Comunità e Coro di Madrid.

Nel Marzo 2001 la sua opera Scorge of Hyacinths è stata eseguita tre volte al Festival Centro Historico di Città del Messico. L’aria Oh Yemanja (preghiera di madre) di Hyacinths è stata registrata da Dawn Upshaw nel suo cd “The world so wide” pubblicato dalla Nonesuch Records. L’opera è stata commissionata nel 1994 dalla Biennale di Monaco di Baviera, dove ha vinto il premio BMW come migliore nuova opera del festival. Nel 1999, è stata eseguita a grande richiesta diciassette volte al Gran Teatro di Ginevra, all’Opéra di Nancy e di Lorraine in Francia ed in Austria al St. Pölten Festspielhaus, Austria.

Il lavoro di León Desde è stato eseguito in prima assoluta dall’American Composers Orchestra alla Carnegie Hall ed è stata sponsorizzata dalla Fondazione Musicale Serge Koussevitzky. Horizons è stata scritta per l’Orchestra Sinfonica NDR di Amburgo ed è stata eseguita in prima assoluta all’Hammoniale Festival nel 1999, diretta da Peter Ruzicka. Nell’agosto 2000, tale opera è stata eseguita in prima statunitense al Tanglewood Contemporary Music Festival, diretta da Stefan Asbury.

Ha ottenuto numerosi riconoscimenti per le sue composizioni, tra cui: American Academy of Arts and Letters, the National Endowment for the Arts, Chamber Music America, NYSCA, the Lila Wallace/Reader’s Digest Fund, ASCAP, Meet the Composer e The Koussevitzky Foundation. Nel 1998 ha ottenuto la Fromm Residency presso l’Accademia Americana di Roma.

Nel 2002 è stata Presidente della Giuria del Concorso Internazionale di Composizione “2 Agosto” a Bologna.

Dal 1993 al 1997 è stata Consulente di Kurt Masur e della Filarmonica di New York per la Nuova Musica. Come direttore ospite ha diretto la Beethovenhalle Orchestra di Bonn, l’Orchestra Sinfonica Nazionale di Johannesburg, in Sud Africa, l’Ensemble Olandese di Fiati, la Sinfonietta di Chicago e la Filarmonica di New York.